Coniglio fresco

Coniglio fresco

0.0/5 di voti (0 voti)

Descrizione

La carne di coniglio è particolarmente apprezzata per il suo valore nutritivo, ossia per il buon contenuto proteico, per la limitata concentrazione di grasso e per il favorevole rapporto fra acidi grassi insaturi e saturi.
Il coniglio fresco si può preparare arrosto, tagliato a pezzi e cotto in forno a 180 gradi per 45 minuti circa, condito con poco olio, aglio, rosmarino e altre spezie, oppure preparato in umido, alla cacciatora, con o senza pomodoro e altre verdure.

Venduto in confezione da circa 1200 gr